Bases Sardegna
820
page-template-default,page,page-id-820,theme-stockholm,qode-social-login-1.1.3,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.2.1,woocommerce-no-js,language-ca,select-theme-ver-5.2.1,ajax_leftright,page_not_loaded,vertical_menu_enabled,paspartu_enabled,menu-animation-underline,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

Il bando è rivolto ad artisti delle Isole Baleari e della Sardegna. Le prestazioni (stipendio, viaggi, etc.) sono a valere per singolo artista. Verranno selezionate tre proposte in totale per realizzare una residenza artistica in uno dei tre centri di creazione partecipanti.

 

  • Due residenze per artisti nati o residenti nelle Isole Baleari. Sceglieranno una residenza presso La Providence Centre Catalan d’Art Vivant (Ille sur Têt) o LandWorks (Argentiera). Le proposte progettuali da sviluppare durante la residenza devono riguardare la tematica del patrimonio immateriale ed alle linee di lavoro dei centri di creazione (land art, performances, installazioni effimere, mediazione artistica, audiovisivo, ricerca storiografica, ecc.). 

 

  • Una residenza per artisti nati o residenti in Sardegna per fare una residenza presso la Casa d’Artistes (Minorca). L’artista farà parte del team di artisti des Far Cultural per lavorare insieme una proposta che vuole valorizzare il patrimonio immateriale dell’ambiente naturale e etnologico della residenza Casa de Artisti attraverso l’audiovisivo, interventi artistici e azioni performative.

 

I risultati dei progetti sviluppati nei tre spazi di residenza avranno una pubblicazione per registrare il progetto. Gli artisti con l’aiuto dell’organizzazione dovranno raccogliere tutto il materiale che genereranno durante il processo di ricerca e creazione (documenti, annotazioni, fotografie del processo, ecc.).

 

 Cosa si offre?

 

Le prestazioni di seguito definite sono riferite ad un unico artista.

 

  • Soggiorno di 30 giorni in uno dei tre centri: 1-30 settembre 2022. 
    • Include:

Struttura ricettiva

Spazi di lavoro condivisi.

 

  • Vitto. Ogni spazio di residenza è gestito in modo diverso. Di seguito:
    • Providence CCAV: Le diete (colazione, pranzo e cena) sono fornite dalla residenza. Pasti ispirati alla dieta mediterranea e giapponese, preparati secondo il prodotto stagionale e locale. Sono possibili diete particolari da segnalare preventivamente (allergie, intolleranze, dieta vegana, ecc.).
    • Sardegna: i pasti sono responsabilità dell’artista. Fino a 250 €. 
    • Casa d’Artistes: i pasti sono responsabilità dell’artista. Fino a 250 €. 

 

  • Transfer andata e ritorno. L’acquisto dei biglietti sarà gestito dall’associazione Es Far Cultural e gli itinerari possibili sono:

 

  • Origine: Isole Baleari> Destinazione: Ille sur Têt (Occitania)
  • Origine: Isole Baleari> Destinazione: Sardegna (Italia)
  • Origine: Sardegna> Destinazione: Minorca

 

 

Aiuti per la produzione artistica fino a € 250. Per acquisti di materiali di consumo (materiali per belle arti, commissione di produzione audiovisiva, noleggio di macchinari, stampe, ecc.).

 

  • Stipendio 1100 € (tasse incluse), con fattura.

 

 

Iscrizione

 

È necessario compilare il modulo e allegare un dossier in un unico documento pdf. L’indice del documento sarà il seguente:

 

  • CV
  • Biografia / dichiarazione.
  • Esempio di opere recenti con informazioni grafiche e testuali. Minimo 3 progetti e massimo 6.
  • Copia del documento di identità o certificato in cui si specifica la residenza o la nascita in Sardegna.
  • Solo per gli artisti della Sardegna: Solo per gli artisti della Sardegna: lettera di motivazione dove si espone l’interesse a collaborare al progetto di creazione collettiva legato alla residenza di Casa degli Artisti, proposto nella convocazione.

 

Il documento può essere prodotto in catalano, italiano o castellano.

 

Termine per la presentazione: fino al 27 giugno

Esito: tra il 29 giugno e il 4 luglio 2022

 

 

Accettazione basi

 

Una volta notificata la decisione, l’artista avrà tre giorni di tempo per accettare la borsa di studio e compilare il documento formale di accettazione. La partecipazione al presente bando implica la piena accettazione del presente regolamento, nonché di eventuali modifiche che dovessero derivare da fattori esterni all’organizzazione. 

 

Inoltre, si accetta di:

 

  • Nel caso in cui l’organizzazione lo ritenga necessario, può essere richiesto un colloquio virtuale con i responsabili degli enti partecipanti.
  • Garantire la partecipazione nelle date concordate (non posticipate) e nel centro di creazione assegnato.
  • L’artista cede all’organizzazione (Es Far Cultural, Casa d’Artistes, La Providence CCAV e LandWorks) i diritti di immagine personale e delle opere realizzate o in via di realizzazione ai fini della comunicazione del progetto.
  • Assegna il diritto di esporre, mostrare o svolgere attività parallele relative ai tuoi progetti durante il periodo della residenza itinerante.

 

L’artista si impegna a:

 

  • Svolgere il progetto di ricerca e/o realizzazione nei termini della residenza itinerante.
  • Fare acquisti di produzione lavoro nei negozi locali ed evitare acquisti internazionali tramite piattaforme (es. amazon, ebay, ecc…)
  • Rispettare le normative di ogni spazio di residenza.
  • Citare DELTA ART (@deltaart) come quadro per la realizzazione del progetto e di quelli promossi da Es Far Cultural @esfarcultural, e gli enti collaboratori, La Providence CCAV @laprovidenceccav, LandWorks @ landworks.official, Institut Ramón Llull @ irllull, Institute of Studi Baleari @iebalearics e Consell Insular de Menorca @consellinsularmenorca
casa art recerca bn copia
landworks

Amb el suport de:

logo_irl_cat_color_web
ieb_col_Mm94tmL